Probabilità nei giochi: cosa sapere

probabilità, giochi, giochi online

Il gioco d’azzardo è una delle passioni più grandi nella popolazione italiana e questo è un fatto noto. Sia nelle filiali “fisiche”, come i centri di scommesse sportive o i casino, sia in quelli virtuali, grazie ai tanti siti che si trovano sul web, sono davvero molti i giocatori che tentano la fortuna nella speranza di vincere qualche somma importante. La maggior parte degli utenti si affida al proprio intuito, mentre altri passano anche molte ore a studiare tutte le probabilità e i sistemi per vincere.

Giochi, le probabilità di vittoria

Proprio in merito alle probabilità, spesso ci si chiede quante siano effettivamente alte. Molti hanno dubbi sul fatto che si possa davvero vincere con una certa frequenza a giochi come roulette gratis, slot machines, Blackjack e via discorrendo. Tuttavia la probabilità può essere tranquillamente calcolata in ognuno di questi giochi tramite calcoli matematici.

Ad esempio, nella Roulette c’è già un’importante distinzione tra quella Europea e quella Americana: in quest’ultima, infatti, è presente anche il doppio zero, mentre in quella Europea non c’è. Va da sé che è più probabile vincere con la Roulette Europea, dato che ci sono 37 numeri e non 38.

Andando nel dettaglio e prendendo come esempio la Roulette Americana, se si punta su un numero rosso la probabilità di vincere è del 47%, dato che i numeri rossi sono 18 su 38.

La probabilità di perdere è 20/38, pertanto il cosiddetto Valore Atteso è di -0,526. Per farla breve, per ogni dollaro scommesso si perdono 5,26 centesimi in media. Lo stesso Valore Atteso si verifica anche quando decidiamo di puntare non sul colore, ma su un numero singolo, che il casino paga 35 volte la posta: il calcolo matematico farà emergere sempre -0,526, ovvero 5,26 centesimi persi in media per ogni dollaro giocato, una cifra che viene fuori anche con altre giocate.

Blackjack, tutte le probabilità di “sballare”

Il discorso che riguarda invece le slot machines è assai più complesso, dato che questi apparecchi sono molto più difficili da studiare con i calcoli matematici, sia perché si ha a che fare con un software di generazione casuale di numeri sia perché il jackpot progressivo va suddiviso con altre slot machines che appartengono allo stesso network di casino.

Tuttavia, anche sulle slot machines è possibile affidarsi a dei calcoli statistici che evidenziano le probabilità di “sbancare”, ovvero di fare una vincita di milioni di euro: il “range” va da una possibilità su 20 milioni ad una possibilità su 40 milioni.

Un gioco che potrebbe sembrare più facile è senza dubbio il Blackjack, dove il giocatore sfida il banco a chi riesce a realizzare il punteggio più vicino (o identico) a “21” senza però sforare questo numero. Diciamo subito che a prescindere dal numero dei mazzi con cui si gioca, la probabilità di fare Blackjack è sempre di poco inferiore al 5%.

Più interessante è la probabilità di sballare con determinate somme in mano: ad esempio, se si ha 12, la probabilità di andare oltre il “21” non è molto alta (31%) mentre comincia a diventare rischiosa se abbiamo 16 (62%) e rischiosissima se abbiamo 19 (85%). Con 20 in mano, la possibilità che non esca un 1 è del 92%: va bene l’ebbrezza del rischio, ma fino ad un certo punto.

Lascia un commento