5 esercizi posturali da fare in casa

esercizi posturali

La ginnastica posturale è molto importante per correggere eventuali problemi alla schiena e alla colonna vertebrale in particolare. Si tratta di qualcosa che può essere fatto comodamente in ambito casalingo e che può anche essere personalizzato e svolto in varie fasi della giornata. Ci sono comunque cinque esercizi indicativi e molto consigliati per svolgere una corretta ginnastica posturale. Esercizi per il collo e la colonna vertebrale 1) Per riequilibrare al meglio il collo e la colonna vertebrale si consiglia di svolgere un esercizio semplice ma di grande efficacia. Stiamo parlando prettamente di muovere il collo a destra e a sinistra, ritmicamente. Il tempo di durata di questo esercizio è poco: si consiglia di svolgerlo per due minuti massimo di orologio. Esso può essere fatto

Esercizi da fare in spiaggia

Come sappiamo, la calura estiva mette a dura prova anche la motivazione dei fanatici della forma fisica che spesso decidono di rinunciare alla palestra per godersi, anche loro, le meritate vacanze. Rinunciare alla palestra, però, non implica oziare beatamente sotto l’ombrellone per tutto il tempo della vacanza bensì ingegnarsi per mantenere attiva la muscolatura senza troppa fatica, approfittando soprattutto di un contesto spensierato come quello della spiaggia. Ecco allora una mini guida, proposta dallo staffi di Fitness Focus, su come tenersi in forma durante le lunghe giornate in spiaggia. Nuoto Il primo esercizio o sport che viene alla mente quando ci si trova in vacanza al mare è senza dubbio il nuoto che, come si sa, forgia in maniera armonica tutti i muscoli del corpo, migliora la coordinazione e la respirazione, stimola la circolazione,

Cinque minuti di Yoga al giorno levano il medico di torno

Alla base di tradizioni millenarie come il tantra, l'induismo e il buddismo, lo yoga è una disciplina antichissima che ha origini in India. A tramandare questa disciplina sacra che lega al benessere corpo e spirito (pare che l'origine sanscrito del nome derivi proprio dal termine unire) furono i popoli arii che invasero l'India settentrionale intorno al XX secolo a.C., espandendo dalla regione degli Urali questa conoscenza sacra della salute già spiegata nei Veda, gli antichi testi religiosi da cui derivarono le dottrine induiste, profondamente legate allo yoga. Oggi lo yoga è ampiamente diffuso in tutto il mondo. Il periodo di sua massima fioritura lontano dall'Asia furono gli anni '60, quando i figli dei fiori adottarono questo metodo di espansione di coscienza come alternativa agli psichedelici. Oggi la sua componente spirituale è passata leggermente in secondo piano avendone